Come scegliere gli scarponi da sci giusti

Per un comfort totale durante la sciata scopri come scegliere gli scarponi più adatti a te!

La scelta degli scarponi da sci è fondamentale per sciare in modo confortevole e ottenere risultati entusiasmanti, conditi da divertimento e soddisfazione.
Gli scarponi sono il punto di collegamento tra piedi e sci, l’elemento di connessione per trasferire correttamente allo sci i movimenti del corpo. Per sciare con sicurezza, comfort e divertimento è quindi indispensabile scegliere una scarpa che sia adatta alla morfologia del piede.

Consigli su come scegliere gli scarponi da sci

Lange e Rossignol sono due dei principali marchi nel mercato degli scarponi. Alle spalle hanno una storia importante, ma soprattutto una tecnicità sviluppata in anni di ricerca e sviluppo.

Il primo fattore da considerare per la scelta dello scarpone giusto è la conoscenza del proprio livello tecnico e della tipologia di disciplina che si vuole praticare: principiante, intermedio, buono, esperto; e ancora: sci da pista, freeride, freestyle, all-mountain o backcountry…

Un altro componente per valutare uno scarpone è il flex: questo numero indica l’indice di rigidità dello scarpone. Più questo numero è alto, più lo scarpone sarà rigido e quindi reattivo. Invece un flex più morbido sarà più comodo ma meno performante. Gli uomini principianti devono scegliere un flex di 60-70; intermedi da 80 a 110; per chi è esperto il flex può andare da 120 a 150. Leggermente diverso il flex femminile: principianti 50-70; intermedio 80-90; donna esperta 100-110.

Pensando a come scegliere gli scarponi da sci è importante considerare che ogni piede è unico e prendere il tempo necessario per fare in modo che il piede venga “avvolto” in modo quasi perfetto. Ad esempio, bisogna tenere in considerazione che una buona tenuta a livello del metatarso e del tallone è fondamentale. Al contrario gli alluci dovranno muoversi con facilità.

Per scegliere la taglia giusta dello scarpone ci si basa sul MSS (Metric Sizing System). Si tratta della lunghezza del piede in centimetri.

I nostri esperti ti aiutano nella scelta

Nei Rossignol Pro-shop è presente un laboratorio di boot fitting e i nostri bootfitter grazie a un’analisi completa del piede e con l’ausilio di podoscopio, sapranno consigliarti lo scarpone migliore in base alle caratteristiche del tuo piede. Un scarpone giusto deve rispettare la morfologia del piede.

Oltre all’analisi del tuo piede, i nostri bootfitter, grazie alla loro esperienza, intervengono sullo scarpone con lavorazioni manuali interne relative alla volumetria, utilizzando fresature e bombature, in modo da ottimizzare gli spazi interni ed evitare fastidiosi dolori durante lo sci. Inoltre, i nostri esperti sapranno consigliare anche sull’uso del plantare giusto, modellandolo sulla forma esatta del piede.

Ora sai come scegliere gli scarponi da sci giusti!

Scia nel modo migliore con uno scarpone personalizzato sul tuo piede: prendi adesso un appuntamento con i nostri bootfitter e scopri l’incredibile differenza tra sciare con uno scarpone standard e uno scarpone adattato alla forma e alle caratteristiche del tuo piede.

2019-02-13T09:35:36+00:0010 Dicembre 2018|Categories: Sport|